Vetrina commerciale
Shopping on-line
Immobili
Virtual Tour
Guida al turista
Parma in tavola
Ristoranti
Alberghi
B & B e Agriturismi
Parma by night
Cinema
Teatro
Musica
Arte
Incontri
Libri
Fiere
Il culto a Parma
Per i più piccoli
Feste e sagre
Sport
Fitness
Parma notizie
Calendario eventi
Servizi di utilità
Link della città
Altri link
Finanza on-line
Numeri utili
Assicurazioni
Chi siamo
Pubblicità
Help
Collabora con noi
Note legali
Credits
Mappa del sito
Home

Home


Festival di Torrechiara “Renata Tebaldi”: al via la 22° edizione
Castello di Torrechiara - Parma, dal 1 luglio al 4 agosto 2017



Il noto Festival di Torrechiara “Renata Tebaldi”, dedicato al grande soprano langhiranese, organizzato dall’associazione culturale Accademia degli Incogniti e dal Comune di Langhirano, con il contributo di Fondazione Cariparma e di sponsores privati, quest’anno giunge alla sua 22esima edizione.

Si tratta di un appuntamento molto importante per i parmensi. Ogni anno infatti il programma proposto è molto ricco e di qualità, sia per quanto riguarda gli artisti (di prestigio internazionale) che per quanto riguarda i repertori musicali proposti. Valore aggiunto a questa iniziativa sarà inoltre la meravigliosa cornice del cortile d’onore di uno dei castelli più belli d’Italia.

Ad apertura del Festival si esibiranno due eccellenti ensemble: il trio Le Vipere Gentili (per il Conservatorio di Parma) e il Fantastic Trio (per il Conservatorio di Mantova). Il primo composto da Sarah Valentina Pelosi, Federica Catania ed Elena Bacchini, proporrà un repertorio di musica pre-barocca e barocca; il secondo composto da Francesco Guicciardi, Nicola Alberto Morelato e Matteo Poiani, offrirà al proprio pubblico invece un repertorio assai vario, che spazierà dalla musica classica fino alle melodie argentine di Astor Piazzolla e alla musica contemporanea.

Sabato 1 luglio, Badia Cavana (Lesignano de’ Bagni) proporrà un’Anteprima Festival in collaborazione con Le pietre di Matilde (Spettacolo Loricae. Ritmi e voci del Medioevo, Ensemble PerIncantamento). A seguire sabato 8 luglio, giorno dell’inizio della rassegna, saranno eseguite molte composizioni mozartiane (tra cui il divertimento per trio d’archi KV563, scritto al termine della sua vita). Sabato 15 luglio invece ci saranno delle Tarantelle italiane, interpretate per l’occasione dalla voce di Lucilla Galeazzi, che verrà accompagnata da Stefania Placidi (chitarra) e Carmine Bruno (percussioni) in cui si racconterà la storia della tarantella, dagli antichi riti dedicati a Dioniso all’odierno ballo popolare. Il weekend successivo, 22 luglio saranno eseguiti poi dall’ensemble Sirtos dei Canti e danze tradizionali della Grecia. Non poteva mancare poi un omaggio ad Arturo Toscanini, con le musiche di Ludwig van Beethoven.

Si concluderà poi in bellezza venerdì 4 agosto, con i repertori musicali scozzesi. Le musiche verranno eseguite da Dàimh, un gruppo musicale estremamente eterogeno, che proporrà un approccio moderno alla musica tradizionale scozzese.

Per maggiori informazioni:

turismo.comune.parma.it/
www.festivalditorrechiara.it/Tebaldi.htm