Vetrina commerciale
Shopping on-line
Immobili
Virtual Tour
Guida al turista
Parma in tavola
Ristoranti
Alberghi
B & B e Agriturismi
Parma by night
Cinema
Teatro
Musica
Arte
Incontri
Libri
Fiere
Il culto a Parma
Per i più piccoli
Feste e sagre
Sport
Fitness
Parma notizie
Calendario eventi
Servizi di utilità
Link della città
Altri link
Finanza on-line
Numeri utili
Assicurazioni
Chi siamo
Pubblicità
Help
Collabora con noi
Note legali
Credits
Mappa del sito
Home

Home » Musica


Festival della Chitarra Niccolò Paganini
Da Caballero a Dukic, tutte le novità della kermesse di Parma dedicata alla chitarra. Dal 27 al 29 aprile

Una rosa di nomi di prima grandezza, nella quale brillano due stelle internazionali come il croato Zoran Dukic e il peruviano Jorge Caballero; il concerto d’apertura con la coppia delle meraviglie Lislevand & Savall; la novità delle orchestre di chitarre, segno di una nuova interessante tendenza nel panorama concertistico; lo spazio dedicato ai giovani con la selezione concertisti, che sta dando un impulso forte all’esordio dei giovani nella carriera solistica; la mostra di liuteria, prezioso spazio dedicato ai costruttori di chitarre.
Arrivato alla 14^ edizione, il Festival Paganini, che si svolgerà a Parma dal 27 al 29 aprile e sarà aperto da un concerto di inaugurazione il 16 aprile, si conferma un’agenda internazionale di appuntamenti musicali di primo piano, capace di attrarre a Parma un’ampia e varia comunità di appassionati della chitarra, non solo italiani, come racconta anche la presenza di tanti nomi stranieri tra gli amici della pagina facebook del festival.

Dopo lo straordinario concerto di apertura, come da tradizione inserito nella stagione concertistica del Teatro Regio, con Jordi Savall e Rolf Lislevand protagonisti d’eccezione, rispettivamente alla viola da gamba e alla tiorba e chitarra, in un programma tutto dedicato alla Francia di Marin Marais tra Sei e Settecento (16 aprile), il festival si trasferisce nella sua sede abituale del Teatro Cinghio, dove dal 27 al 29 aprile il calendario dei concerti è fitto di appuntamenti da mattina a sera.
Oltre cento chitarristi provenienti da dieci paesi di tutto il mondo si alterneranno sul palcoscenico del Cinghio.

Un musicista «che fa capire quale impressionante varità di suoni possano uscire da una chitarra», un «talento enorme» dalla «tecnica strabiliante». Così viene definito dalla più accreditata critica musicale americana il 34enne Jorge Caballero, uno tra i talenti più cristallini di oggi, capace di interpretare con geniale espressività pagine di estrema difficoltà per la chitarra come i «Quadri di un’esposizione» di Mussorgskij, sulla scia del giapponese Yamashita, altro «mostro di tecnica» passato qualche edizione fa al festival. Caballero, è uno dei rari casi in cui la natura di virtuoso eccezionale può convivere insieme a una sensibilità musicale finissima.

Un altro nome di prestigio indiscusso è quello di Zoran Dukic, che il pubblico del festival ha già avuto modo di applaudire e apprezzare. Chitarrista estroso, Dukic è capace di spaziare come pochi tra i generi, dalla musica balcanica di oggi a quella spagnola, con estrema duttilità.
Accanto a Caballero e Dukic è significativa la presenza di solisti di grande valore e notevole esperienza del palcoscenico, da Francisco Bernier a Martín Madrigal, agli italiani Giulio Tampalini e Christian Saggese.

I chitarristi storicamente non hanno avuto grandi possibilità di suonare in formazioni orchestrali. Spicca quindi la presenza di ben tre concerti nel programma del festival con orchestre di chitarre: la Lybra Guitar Orchestra, la Follia Guitar Orchestra e il Boccherini Guitar Consort. E’ una risorsa nuova perché consente di coniugare il professionismo al piacere di fare musica insieme.

In collaborazione con l’Istituzione Casa della Musica, la violinista Anastasiya Petryshak e il chitarrista Giampaolo Bandini terranno un concerto alla Casa della Musica dal titolo “Omaggio a Paganini” nell’ambito della rassegna «Cadeau».

La 14^ edizione conferma che uno degli obiettivi del festival è l’attenzione verso le nuove generazioni di chitarristi. Progetti specifici come la Selezione Giovani Concertisti puntano concretamente sul futuro perché il vincitore, giudicato da una Giuria di musicisti di chiara fama (in questa edizione Francisco Bernier, Giulio Tampalini, Sándor Papp, Christian Saggese, Sandra Haniszewska, Tomasz Kandulski), potrà esibirsi in una tournée di concerti presso importanti festival, occasione per esprimersi ad alto livello e per crescere confrontandosi con platee di spicco.
Quest’anno il progetto si avvale del prezioso sostegno del Lions Club di Parma, che crede molto nella valorizzazione delle nuove leve di musicisti.
Il Festival propone ogni anno un concerto dei vincitori dell’anno precedente. Ecco allora le esibizioni di Christian El Khouri e del duo Haniszewska-Kandulski, vincitori ex-aequo della scorsa edizione.
L’attenzione verso i giovani trova conferma anche nella sezione dedicata alla formazione, con un calendario di Master Class condotte dai più quotati musicisti ospiti del Festival (Francisco Bernier, Jorge Caballero, Zoran Dukic, Martín Madrigal, Sándor Papp, Christian Saggese, Giulio Tampalini)

Uno sguardo lungimirante sull`universo chitarristico, che accanto all`espressione performativa e didattica accoglie anche la dimensione costruttiva e artigianale dello strumento, è quello espresso dalla Mostra di liuteria, uno spazio espositivo importante, ogni anno affollatissimo di professionisti, più di venti provenienti da tutto il mondo, per mostrare i loro manufatti, che verranno anche provati pubblicamente dagli artisti presenti al Festival.


Il Festival Paganini è promosso da
Società dei Concerti - Solares Fondazione delle Arti
Assessorato alla Cultura del Comune di Parma

con il contributo di
Fondazione Monte di Parma
Nimlux Technologies

con il sostegno di
D’Addario Music Foundation
Lions Club Parma Host
Consorzio Gruppo La Meridiana

in collaborazione con
Fondazione Teatro Regio di Parma
Istituzione Casa della Musica




PROGRAMMA


Lunedì 16 aprile
Teatro Regio di Parma

ore 20.30

Concerto inaugurale

JORDI SAVALL, viola da gamba (Spagna)
ROLF LISLEVAND, tiorba e chitarra barocca (Norvegia)


Venerdì 27 aprile
Teatro Cinghio

ore 17
LYBRA GUITAR ORCHESTRA

ore 18
Inaugurazione Mostra di liuteria

ore 18.30
MARTÍN MADRIGAL (Messico)

ore 21
FRANCISCO BERNIER (Spagna)

ore 22
GIULIO TAMPALINI (Italia)


Sabato 28 aprile
Teatro Cinghio

ore 11
Finale pubblica “XIII Selezione giovani concertisti”

ore 15
Prova pubblica chitarre
della Mostra di liuteria

ore 17.30
BOCCHERINI GUITAR CONSORT

ore 18.30
CHRISTIAN SAGGESE (Italia)

ore 21
JORGE CABALLERO (Perù)


Domenica 29 aprile
Teatro Cinghio

ore 10.30
Prova pubblica chitarre
della Mostra di liuteria

ore 12
LA FOLLIA GUITAR ORCHESTRA

ore 15
Prova pubblica chitarre
della Mostra di liuteria

ore 16
CHRISTIAN EL KHOURI (Italia)
--------
DUO HANISZEWSKA-KANDULSKI (Polonia)

ore 17.30
ZORAN DUKIC (Croazia)



EVENTI COLLATERALI

28 aprile - ore 16 Casa della Musica
Anastasiya Petryshak, violino
Giampaolo Bandini, chitarra

XIII SELEZIONE GIOVANI CONCERTISTI
Finale pubblica 28 aprile ore 11

MOSTRA DI LIUTERIA
27-29 Aprile (ingresso libero)
Orari mostra: venerdì 18-19.30, sabato 10-13 e 14.30-19.30, domenica 10-13 e 14.30-17.30
Prove pubbliche delle chitarre esposte in mostra
sabato 28 ore 15 e domenica 29 ore 10.30 e ore 15

MASTERCLASS
Docenti: Francisco Bernier, Jorge Caballero, Zoran Dukic, Martín Madrigal,
Sándor Papp, Christian Saggese, Giulio Tampalini


BIGLIETTERIE

Concerto inaugurale
Teatro Regio - 16 aprile, ore 20.30
Biglietteria del Teatro Regio di Parma
Tel. +39 (0)521 039399 - Fax +39 (0)521 504224 – info: biglietteria@teatroregioparma.org
Ticket online www.teatroregioparma.org

Teatro Cinghio - Largo Otto Marzo 9/a – Tel. +39 (0)521 964803
I biglietti saranno in vendita da un’ora prima dell’orario di inizio dei concerti

PREZZI TEATRO CINGHIO
27 aprile ore 21 e ore 22 (biglietto unico) - 28 aprile ore 21- 29 aprile ore 17.30

Ingresso € 15 - Ridotto € 12*
Abbonamento (3 concerti): intero € 40 - ridotto € 30*

*Università, Conservatorio di musica A. Boito, Under 18, Over 60, Carta Serata al Parco, Carta Weekend al Parco, Abbonamento Cinema Edison d’essai, Abbonamenti I concerti della Casa della musica


CONCERTI A INGRESSO LIBERO

Teatro Cinghio: 27 aprile ore 17 e ore 18.30
28 aprile ore 17.30 e ore 18.30 - 29 aprile ore 12 e ore 16

Casa della Musica: 28 aprile ore 16


Informazioni:
SOLARES FONDAZIONE DELLE ARTI
Area musica - Tel +39 (0)521 992044
e-mail musica@solaresdellearti.it – www.solaresdellearti.it/musica

FRANCESCO RENGA
Francesco Renga, col suo Tempo Reale Tour, sarà in concerto al Teatro Regio di Parma domenica 9 novembre alle ore 21...
Sentire Musica in Castello 2014
In 22 Luoghi d'Arte nelle province emiliane di Parma, Piacenza, Reggio Emilia, e due eventi speciale in Lombardia a...
Stelle vaganti
Auditorium Paganini, Via Toscana 5/A,Parma Ore 21.30 Costo da euro 25,00 a euro 5,00 In occasione di ogni...
MUSICA IN… ROCCA
Rassegna estiva nel cortile...
Reggia Opera Live
Parma Operart Nella...
Verso Traiettorie
Quarta edizione della...
Romeo e Giulietta il musical
L’opera, tratta dal...
CASA DELLA MUSICA inaugura la settima edizione del Festival di cori “Adolfo Tanzi”
Sabato 7 e domenica 8 giugno...
Link interessanti